Il mantra OM: il suono della vita

Le interpretazioni che vengono date al significato di Mantra sono molteplici e a volte diverse tra loro. Questo perché l’interpretazione del sanscrito è da sempre molto complesso, al punto da generare tantissimi confronti, nei secoli, tra i bramini, coloro a cui era concesso conoscere la lingua degli Dei.

MANTRA: SIGNIFICATO

Il significato che più conosciamo legato alla parola MANTRA è ripetizione. In realtà MAN significa Mente e Tra strumento, quindi si parla di uno strumento per la mente. Un MANTRA pertanto non è qualcosa di religioso (come molti erroneamente credono) ma una parola da un significato ben preciso che ha un’azione ben precisa sulla mente. Tutto può in realtà divenire un mantra, basta che la sua ripetizione abbia un potere sulla mente, in tal caso quindi, anche la ripetizione di una preghiera.

OM: IL MANTRA DELLA VITA

L’OM è uno dei Bija mantra, ovvero uno dei mantra seme, i mantra che originano tutti gli altri suoni e canti originano la vita stessa. Viene tradotto come “L’ASSOLUTO”.

Sicuramente ritenuto il suono più importante in quanto agisce sul prana e si narra che da questo suono sia nato tutto il manifesto, l’intero universo. Secondo il pensiero yogico e induista tutto ciò che è solido trae origine da un suono e ogni cosa che esiste ha effettivamente un suo suono.

Il nostro respiro, il nostro cuore, il flusso del nostro sangue, il nostro sistema nervoso, il vento, il mare, il sole (anche se noi non lo percepiamo, data la distanza), il moto dei pianeti, l’universo intero. Non esiste il silenzio assoluto, il silenzio stesso ha un suo suono. L’OM è il suono del cuore, lo avvertiamo quando raggiungiamo una meditazione profonda.

I bija mantra sono abbinati ai chakra, i chakra sono abbinati agli elementi che compongono l’universo e che permettono la vita stessa.

L’OM è il suono di Anja chakra. E’ il mantra che guida verso l’illuminazione, quello che ci permette di raggiungere la chiara visione di chi siamo (chiaroveggenza).

Questo chakra è situato tra le sopracciglia, nel punto in cui si colloca il nostro “terzo occhio”, appunto, l’occhio che ci indica la strada e che ci comunica la nostra vera e unica identità, aldilà di ciò che i nostri occhi vedono e aldilà di ciò che la nostra mente crea.

E’ la chiara visione della nostra anima, oltre tutte le false identità create appunto dalla nostra mente e che ci troviamo a vivere durante il quotidiano (siamo genitori, mogli, mariti, figli, allievi, insegnanti, viaggiatori, in base alle varie fasi della nostra giornata, ma in realtà, chi siamo?)

L’OM viene tradotto come il suono della vita: questo suono è simile al vagito di un bambino, non necessità l’utilizzo della lingua per creare una parola complessa, è il suono che ritroviamo nell’universo più profondo, che viene riprodotto da alcune campane tibetane e da alcuni gong.

PRATICA

Per leggere l’articolo completo cliccare su questo link:
articolo competo Il mantra OM: il suono della vita

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x