Seminario Sblindo Raz – febbraio 2019

SABATO E DOMENICA 16/17 FEBBRAIO
OLISTIC NETWORK – VIALE EUROPA 95 – FIRENZE

WORKSHOP DI APPROFONDIMENTO E PRATICA YOGA E PRANAYAMA A cura di Angelo Marratzu (Sblindo Raz per chi pratica e lo conosce come insegnante di yoga!)

Contributo singola pratica 50 euro – intero workshop 120 – evento a numero chiuso – per informazioni e prenotazioni inviare un WhatsApp al ne 339/8204423

Sabato 16 febbraio 2019 dalle 10.00 alle 12.15
Pranayama e Padmasana.
Yoga workshop.Tecniche di pranayama e asana di preparazione.
Olistic Network viale Europa 95 Firenze

Laboratorio d’approfondimento in due parti.
-sequenza dinamica di pratica vinyasa finalizzata a costruzione e studio della posizione del Loto (Padmasana).
Ricerca della costruzione completa dell’ asana o di una sua variante da utilizzare come posa per Pranayama e meditazione.
45MIN

-Approfondimenti pratici e teorici sul Pranayama:Concetti teorici sul “Prana” e anatomia della respirazione yogica.
Tecniche preparatorie di scomposizione e sensibilizzazione del respiro.Pranayama preparatori e tecniche di pulizia delle vie aeree.
Respirazione yogica completa e controllo della cintura addominale.Respirare negli asana.
Costruzione progressiva del respiro “quadratico”e ritenzione(Kumbhaka).
1H30

N:B e’ fondamentale la pratica a stomaco completamente vuoto.Consigliabile colazione solo liquida leggerissima.
Workshop aperto a tutti,finalizzato alla sperimentazione delle principali tecniche di Pranayama.
Non e’ richiesta nessuna capacita specifica se non la conoscenza base degli asana del Hatha Yoga

Sabato 16 febbraio 2019 dalle 15.30 alle 19.00
Hatha Van yoga.
Workshop pratico sull’ Hatha Yoga di André Van Lysebeth.

Un grande maestro,uno dei primi occidentali a portare la antica pratica dell’ hatha yoga in Europa negli anni 70.
Studente illustre di S Sivananda e di Pattabhi Jois,autore di alcuni tra i più famosi e tradotti testi yoga al mondo.
Nella pratica vedremo in modo dettagliato gli Asana della famosa serie di Rishikesh approfondita e personalizzata da Van Lysebeth e descritta nei sui testi più famosi.Approfondiremo inoltre alcuni Pranayama e tecniche preparatorie descritte da Maestro fiammingo finalizzati al raggiungimento di una corretta tecnica respiratoria durante la pratica yoga.
La partecipazione al workshop è indicata sia per neofiti che per praticanti avanzati.

Domenica 17 febbraio 2019 dalle h 9.00 alle h 12.30
AshtaYin.
Laboratorio sperimentale.
Fusione tra Ashtanga Vinyasa e Yin Yoga.
Olistic Network viale Europa 95 Firenze

“Lo Yin Yoga è una pratica semplice e intensa…insegna a rilassare il corpo profondamente, calma le emozioni, stimola l’energia vitale..
Lo Yin Yoga si ispira al concetto taoista di yin e yang, il giusto equilibrio tra forze opposte e complementari della natura. È yin ciò che è scuro, quieto, freddo, rigido, duro e passivo. Yang è tutto l’opposto…All’interno del nostro corpo, i muscoli sono di natura yang perché sono morbidi ed elastici, mentre il tessuto connettivo (fascia, legamenti, tendini, cartilagine ed ossa) è rigido, duro o poco flessibile ed è di natura yin.
I muscoli rispondono bene ad attività yang, pratiche ritmiche e movimentate (Vinyasa, l’Ashtanga vinyasa, Flow,Anusara,Hatha Dinamico eccc.), ed il tessuto connettivo risponde meglio ad una pratica yin fatta di movimenti lenti e profondi.
In che direzione ci porta la fusione di queste due diverse “modalità “ di pratica?….
Lo scopriremo in questo laboratorio sperimentale!
Durante la pratica Sperimenteremo un modo di fare yoga diverso….alterneremo nella stessa pratica la “dimensione”Yang di controllo , allineamento ,raziocinio e dinamismo con quella Yin fatta di abbandono,soggettività,ascolto e lentezza.
Gli elementi costitutivi della pratica (Asana) e la loro successione sarà un chiaro rimando alla costruzione sistemica dell Ashtanga Vinyasa,che con la sua progressività e adattabilità lavora in modo efficace sulle catene muscolari principali del corpo.
Tutti possono partecipare a questo laboratorio.Principianti e avanzati senza alcuna differenza.Praticanti di qualsiasi stile , dai più dinamici ai più statici e ristorativi.

Domenica 17 febbraio 2019 dalle h 15.00 alle h 19.00
Flying Twists, Inversion and Back Bending
Workshop di approfondimento su torsioni,inversioni e inarcamenti.Costruzione progressiva e studio dei dettagli.
Olistic Network viale Europa 95 Firenze

Vedremo l’ anatomia delle torsioni e le dinamiche respiratorie annesse.
Differenze tra i vari Asana e costruzione progressiva delle torsioni adattate alle capacità fisiche del praticante.Relazione tra torsione profonda, respiro e concentrazione.
Torsioni in inversione e asimmetrie da Salamba Sarvangasana e Sirsasana.
Costruire le basi degli inarcamenti da Setu Bandha Sarvangasa ,Bujangasana ,urdhva mukha svanasana, a raja Kapotasana.
Preparare le spalle,l’ apertura del torace e l’attivazione delle gambe prima di inarcare.
Come usare le gambe da ustrasana per entrare in kapotasana.
Costruire in modo progressivo urdhva dhanurasana e eka pada rajakapottasana.

Workshop aperto a tutti i praticanti . Richiesta una conoscenza base dei principali asana di pratica Hatha Yoga.

BIOGRAFIA DI ANGELO:
Mi chiamo Angelo Marratzu.(SblindoRAZ) e ho la fortuna di essere un insegnante di Yoga.
Sono Classe 1979. Ho iniziato la mia formazione come insegnante nella scuola Yoga Centro Olistico di Sesto S. Giovanni (MI).
Li ho studiato e ottenuto le Certificazioni Yoga Alliance RYT 500 .

Lo Yoga è nella mia vita da quando ero bambino…da quando mio zio mi legava continuamente nella posizione del loto come una bambola!

Inizio il mio percorso di pratica yoga dieci anni fa con il Kundalini yoga e con le tecniche di Pranayama finalizzate all’apnea sportiva presso la scuola Apnea Accademy di U. Pelizzari.

Nel tempo mi appassiono dello yoga di Andrè Van Lysebeth, fino a conoscere in modo approfondito tutti i suoi testi.La sua anima attraverso i libri è stata il mio primo maestro.

Studio costantemente e ricerco nello yoga della line di trasmissione di T.Krishnamacharya e dei suoi allievi piu’ importanti (T.K.V. Desikachar, P.Jois, I. Devi e BNS Iyengar di Mysore). Amo i Sutra di Patanjali ed esploro giorno dopo giorno il pensiero profondo dei testi Vedici.

Ad oggi insegno a tempo pieno e propongo diversi tipi di pratiche, quali:

-Hatha Yoga (pratica yoga tradizionale con asana e pranayama)

-Ashtanga Vinyasa yoga (pratica guidata di studio su prima e seconda serie)

-Dynamic Vinyasa (pratica dinamica variabile che segue la successione degli asana legati al respiro)

-Arm Balancing (pratica di studio e sperimentazione sugli asana in equilibrio sulle mani)

-Pilates Matwork (ginnastica “contrology” a corpo libero).

Insegno e propongo prima di tutto ciò che passa attraverso la mia pratica di studio e sperimentazione quotidiana.

Lavoro anche come docente nei corsi formazione per insegnanti Yoga del CentrOlistico di Milano.(e non smettero ‘ mai di ringraziare Max e Silvia per avermene dato la possibilità).

Sono Appassionato di Arm Balancing, Ginnastica Calistenica, Acrobatica, Arrampicata sportiva e Bouldering …. e sono sempre un bimbo sperimentatore di tutte le forme di linguaggio espressivo del corpo in movimento!

Formazione Haha Yoga – power / yin Vinyasa – Maldive Luglio 2019

RITIRO MALDIVE 15 luglio / 22 luglio 2019 – SAMURA MALDIVES GUEST HOUSE

Ritiro / formazione continua insegnanti Hatha yoga – power / yin Vinyasa

Cosa è il vinyasa?

Il vinyasa è una forma di yoga fluido, un collegamento tra il movimento del corpo e il respiro, dove l’importanza primaria è data al pranayama, al respiro, che deve sostenerci e condurci verso le percezioni interiori durante tutta la nostra pratica.

E’ una pratica più recente e moderna, sempre più richiesta nei centri yoga. E’ un flusso continuo di asana scandite dal vinyasa, appunto, caratterizzato da 3 posizioni principali intorno alle quali si articola tutta la restante pratica che può approfondire alcuni aspetti, come il rinforzo del core, gli allungamenti, gli inarcamenti o prevedere un flusso continuo tra i vari gruppi di posizioni.

Il corso vuole portare l’attenzione a come sfruttare al meglio le peculiarità di questo stile di yoga: può essere utilizzato per rinforzare il corpo, attraverso asana di forza e di equilibrio o aumentare la flessibilità e la concentrazione, attraverso asana di allungamento e di tenuta.

Porteremo grande attenzione alla fluidità del respiro e all’importanza del pranayama per ottenere il massimo dei benefici da questa pratica.

Attraverso il pranayama riusciamo a connetterci completamente con il movimento e a rendere la nostra pratica una pratica di Yoga vera e non una forma di ginnastica o stretching. Il respiro permette al nostro corpo di veicolare l’ossigeno, questo permette al praticante di yoga di ossigenare continuamente i propri tessuti, organi, muscoli. Tale connessione permette alla nostra mente di ossigenarsi, di eliminare i pensieri e i rimuginamenti, di creare spazio e liberare quelli che nello yoga vengono definiti Siddhi (abilità spirituali o psichica) , i poteri legati alla connessione con il sè, l’intuizione e la chiaroveggenza (chiaroveggenza: lungimiranza, facoltà di avere una chiara visione del nostro cammino) Questo rende lo yoga un pratica dove non si avverte la fatica a fine lezione ma un senso di energia e appagamento totali.

Cosa è il pranayama?

Il pranayama è uno dei quattro principi fondamentali dello yoga. Prana, la nostra energia vitale, che attraverso il respiro si propaga nel nostro organismo e ci riempie di nuova energia. Quella energia che disperdiamo continuamente nel nostro quotidiano invece di preservarla.

Il pranayama (tecniche di controllo del respiro) ci permette di generare nuova energia, attraverso tecniche diverse, aumentando o diminuendo il fuoco, innalzando o abbassando la temperatura, in supporto al momento che stiamo vivendo.

Il programma prevede:

Le basi dell’hatha yoga: asana principali

Le basi dello Yin yoga: asana principali

Il vinyasa: gli asana principali e le sequenze power / yin

Teoria dello Hatha yoga: dalle sue origini fino allo yoga moderno

Differenze storico/culturali dei principali stili di yoga attuali: hatha yoga / ashtanga vinyasa / vinyasa

Teoria principale dello Yin yoga e principi fondamentali della medicina tradizionale cinese da cui trae origine (i meridiani principali, lo yin e lo Yang

Basi di anatomia funzionale

Sequenze di power e yin Vinyasa per classi beginner e intermedie: gli asana più utilizzati, come strutturare una sequenza, tecniche di rinforzo muscolare, tecniche di pranayama

L’importanza del pranayama : 12 tecniche di pranayama, per creare energia e per calmare la mente e trovare la concentrazione

Impara a coordinare il respiro con il vinyasa: l’ascolto del sé.

Leggi tutto “Formazione Haha Yoga – power / yin Vinyasa – Maldive Luglio 2019”

Shana Meyerson a Firenze

SHANA MEYERSON BACK TO FLORENCE!!!!
…. sarà di nuovo con noi la grandiosa Shana Meyerson per un workshop STELLARE!

RIVOLUZIONATE LA VOSTRA PRATICA!
UNA SETTIMANA CON SHANA MEYERSON!
 
9 – 14 Aprile, 2019

OLISTIC NETWORK – VIALE EUROPA 95 – FIRENZE
le lezioni saranno infrasettimanali mentre il workshop si articolerà nel weekend. Possibilità di partecipare alle singole lezioni, all’intero workshop o ad entrambe le cose

ISCRIZIONI A NUMERO CHIUSO

PROGRAMMA INFRASETTIMANALE:
Martedì 9 & Giovedì 11 (19.30 – 21.00)
Fun, Funky Flows
Sfidatevi e sorprendetevi con queste classi di Vinyasa! lavoreremo su arm balance, equilibrio, forza, stabilità e handstand

PROGRAMMA WEEKEND

Sabato 13
Da qualche parte sopra l’arco (9.30 – 12.30)
Urdhva Dhanurasana, posizione del ponte (lett. arco verso l’alto), è forse la posa più completa e importante nella pratica degli asana. Prenderemo questo workshop come un’opportunità per esplorare la profondità di questa postura e come perfezionarla per i massimi benefici fisici.
Sfoggia le tue piume da pavone (14.00 – 17.00)
Un workshop di Pincha Mayurasana che inizierà con le basi e passerà alle cose più fantasiose. Una volta che hai padroneggiato il bilanciamento dell’avambraccio, ci sono così tante sfide fantastiche che ti attendono, tra cui varie tenute e, naturalmente, funky pincha braccia per rimescolare le cose!

Domenica 14
Volando alto in verticale (9.30 – 12.30)
Per coloro che sono a proprio agio nel darsi lo slancio per entrare in verticale, questo workshop li porterà al livello successivo. Esploreremo presse e salti per spostare la pratica della verticale in uno spazio più divertente e stimolante. La maggior parte del workshop può essere eseguita di fronte a un muro, se necessario
Super forza (14,00 – 17.00)
Eseguire gli asana con competenza richiede non solo una forza muscolare ben sviluppata, ma la conoscenza di come usarla nel modo più efficace. In questo seminario lavoreremo su esercizi per rinforzare per ciascun gruppo muscolare principale, esplorando come spostare i nostri corpi nei modi più sicuri ed efficienti.

Portate una cinghia e due blocchi e il vostro tappetino

CONTRIBUTO SINGOLA CLASSE INFRASETTIMANALE: 25 EURO
CONTRIBUTO DUE LEZIONI INFRASETTIMANALI: 40 EURO
CONTRIBUTO WORKSHOP INTERO WEEKEND: 200 EURO
CONTRIBUTO SINGOLO GIORNO WEEKEND: 130 EURO
CONTRIBUTO INFRASETTIMANALI + WEEKEND COMPLETO: 230 EURO

Olistic Network Viale Europa 95, Firenze info@olisticnetwork.com
 +393398204423

Shana Meyerson back to Florence!

SHANA MEYERSON BACK TO FLORENCE!!!!
…. sarà di nuovo con noi la grandiosa Shana Meyerson per un workshop STELLARE!

RIVOLUZIONATE LA VOSTRA PRATICA!
UNA SETTIMANA CON SHANA MEYERSON!
 
9 – 14 Aprile, 2019

OLISTIC NETWORK – VIALE EUROPA 95 – FIRENZE
le lezioni saranno infrasettimanali mentre il workshop si articolerà nel weekend. Possibilità di partecipare alle singole lezioni, all’intero workshop o ad entrambe le cose

ISCRIZIONI A NUMERO CHIUSO

PROGRAMMA INFRASETTIMANALE:
Martedì 9 & Giovedì 11 (19.30 – 21.00)
Fun, Funky Flows
Sfidatevi e sorprendetevi con queste classi di Vinyasa! lavoreremo su arm balance, equilibrio, forza, stabilità e handstand

PROGRAMMA WEEKEND

Sabato 13
Da qualche parte sopra l’arco (9.30 – 12.30)
Urdhva Dhanurasana, posizione del ponte (lett. arco verso l’alto), è forse la posa più completa e importante nella pratica degli asana. Prenderemo questo workshop come un’opportunità per esplorare la profondità di questa postura e come perfezionarla per i massimi benefici fisici.
Sfoggia le tue piume da pavone (14.00 – 17.00)
Un workshop di Pincha Mayurasana che inizierà con le basi e passerà alle cose più fantasiose. Una volta che hai padroneggiato il bilanciamento dell’avambraccio, ci sono così tante sfide fantastiche che ti attendono, tra cui varie tenute e, naturalmente, funky pincha braccia per rimescolare le cose!

Domenica 14
Volando alto in verticale (9.30 – 12.30)
Per coloro che sono a proprio agio nel darsi lo slancio per entrare in verticale, questo workshop li porterà al livello successivo. Esploreremo presse e salti per spostare la pratica della verticale in uno spazio più divertente e stimolante. La maggior parte del workshop può essere eseguita di fronte a un muro, se necessario
Super forza (14,00 – 17.00)
Eseguire gli asana con competenza richiede non solo una forza muscolare ben sviluppata, ma la conoscenza di come usarla nel modo più efficace. In questo seminario lavoreremo su esercizi per rinforzare per ciascun gruppo muscolare principale, esplorando come spostare i nostri corpi nei modi più sicuri ed efficienti.

Portate una cinghia e due blocchi e il vostro tappetino

CONTRIBUTO SINGOLA CLASSE INFRASETTIMANALE: 25 EURO
CONTRIBUTO DUE LEZIONI INFRASETTIMANALI: 40 EURO
CONTRIBUTO WORKSHOP INTERO WEEKEND: 200 EURO
CONTRIBUTO SINGOLO GIORNO WEEKEND: 130 EURO
CONTRIBUTO INFRASETTIMANALI + WEEKEND COMPLETO: 230 EURO

Olistic Network Viale Europa 95, Firenze info@olisticnetwork.com
 +393398204423

FULL IMMERSION RETREAT – VINYASA & PRANAYAMA – jan 2018

Full Immersion Retreat 2/8 January 2019 at Casa della Pace – Gubbio – Italy Last Vacancies

(For those who are interested just in the retreat and do not wish to receive a certificate of continuing education that requires 80 hours, it’s possible to anticipate the departure to 6 January)

The retreat is valid for continuous training, in a unique setting immersed in the woods where the only distraction is the silence of nature

80 hours – continuous training

The retreat is open to all: to those who want to dedicate time to themselves, to those who want to deepen their awareness of yoga, to teachers who wish to move forward along the path of continuing education.

FOR TEACHERS: the course is recognized by Yoga Alliance US and CSEN (CONI)
THE MAJESTY OF BREATHING IN THE FLUID YOGA PRACTICE: VINYASA AND PRANAYAMA

“… pranayama is the heart of Yoga, Since pranayama lengthens the time taken by each inhalation and exhalation, thus slowing down the aging process, its practice gives a longer and healthier
life …. Pranayama helps to normalize the size of the pulmonary alveoli that tend to absorb less oxygen in the course of life.Pranayama helps to normalize its size and circulates the red blood cells in all parts of the body, infusing life and vigor, helping to delay the process of senescence … “B.K.S. Iyengar

Pranayama is one of the four fundamental principles of yoga. Prana, our vital energy, which spreads through our body and fills us with new energy. That energy that we continuously disperse in our daily life instead of preserving it.
Pranayama allows us to generate new energy, through different techniques, increasing or decreasing the fire, raising or lowering the temperature, in support to the moment we are living.

VINYASA is a form of fluid yoga, where primary importance is given to pranayama, to breathing, which must support us and lead us to inner perceptions throughout our practice. Through it we are able to connect completely with the movement and to make our practice a real Yoga practice and not a form of gymnastics or stretching. Breathing allows our body to carry oxygen, this allows the yoga practitioner to continuously oxygenate their tissues, organs, muscles. This connection allows our mind to be oxygenated, to eliminate thoughts and ruminations, to create space and free those who in yoga are called Siddhi (spiritual or psychic abilities), the powers linked to the connection with the self, intuition and clairvoyance. (clairvoyance: vision, ability to have a clear vision of our journey) This makes yoga a practice where you do not feel the fatigue at the end of the lesson but a sense of renewed energy and total contentment.

In this training we will work on the importance of always introducing the control of pranayama into one’s own classes or practice.

The program includes:
The vinyasa par excellence: Surya namaskar A / B / C and the correct breathing in their execution How to create a vinyasa starting from the Surya Namaskar
Vinyasa for beginner and intermediate classes: the most used asanas
The importance of pranayama: 12 pranayama techniques
Learn to coordinate the breath with vinyasa: listening to the self

Philosophy of yoga, the last four stages of the Ashtanga philosophy according to Patanjali: Pranayama / pratyahara / dharana / dhyana and samadhi (that is, what moves from pranayama onwards to the connection with the self)

Philosophy of yoga: history of modern yoga and history of the origins of samkhya yoga Philosophy: the powers of the mind through the nun yoga of Patanjali and samkhya yoga

The course is open to yoga teachers and practitioners (one year minimum of regular practice is required)

The course is recognized by Yoga Alliance US for continuous training (yacep) and issues a total training certificate of 80 hours

The course is full immersion and will take place at CASA DELLA PACE in Gubbio (www.casadellapace.org)

Arrival is scheduled on January 2nd by 10 am (practice will start at 10.30) departure on January 8th by 1pm (practice will end at 12)

RETREAT SCHEDULE:

7.30 / 9.30 hatha / vinyasa practice

9.30 / 10.30 breakfast

10.30 / 12.30 teaching theory and in-depth study of the morning with adjustements

12.30 / 15 lunch break and self study

15/17 philosophy (yoga / mtc / pranayama)

17 / 17.30 break

17.30 / 19 Vinyasa practice

Contribution 1040 euros inclusive of food, accommodation (in shared rooms of three participants – for those who want a double room the supplement is 150 euros per person)

The course is organized by Olistic Network (www.olisticnetwork.com) the teacher is Vanessa Fabbrilei, ERYT 500 (experted teacher) hatha yoga, Yin yoga, traditional Chinese medicine (Vanessa teaches in her own Yoga Center in Florence, as well as in some of Italian main cities and also at Upaya Yoga – India)

For information and reservations send an email to info@olisticnetwork.com

MAX GANDOSSI A FIRENZE – 24/25 NOVEMBRE

MAX GANDOSSI a Firenze
 
24/25 novembre 2018
orario: 9.15 – 16.30
 
ASHTANGA YOGA
LA PSICOLOGIA DEGLI ASANA
 
Workshop con Max Gandossi
24/25 novembre 2018
Olistic Network
Viale Europa, 95 Firenze (FI) 50126, Italia
Per informazioni o prenotazioni inviare un whatsapp (no messaggi in segreteria) al nr +393398204423 o una Email a info@olisicnetwork.com

 
Un weekend dedicato alla pratica dello yoga e allo studio e analisi dei suoi effetti sulla nostra psiche. Ad ogni asana corrispondono una serie di sollecitazioni che dal corpo costruiscono un vero e proprio percorso a ritroso nella storia della nostra mente conducendoci ai blocchi e
chiusure che nel tempo abbiamo costruito per imparare a proteggerci e per le restrizioni ricevute a scopo educativo dagli adulti durante l’infanzia e adolescenza e dalla societá durante l’etá adulta.
Affrontiamo insieme l’inizio di un percorso di studio del sé che ci può
accompagnare nel tempo nei più profondi meandri nella nostra interioritá partendo dalle azioni che quotidianamente usiamo nella nostra pratica da tappetino.
 
CONTRIBUTO INTERO WEEKEND 150 EURO
SINGOLO GIORNO 80 EURO
 
Max Gandossi: Insegnante di Ashtanga Vinyasa Yoga (formato a Mysore in India e certificato Yoga Alliance ERYT500 e YACEP)e di Hatha Yoga dirige insieme a Silvia Romani il CENTROLISTICO di Milano. Maestro di Aikido c.n. IV Dan e primo rappresentate in Italia della scuola Tendoryu del Maestro K.Shimizu. Naturopata diplomato presso la Libera Università Italiana di Naturopatia Applicata. Diplomato con A.L.B.A. in Nuova Medicina.

full immersion gennaio: formazione continua – 2/8 gennaio 2019

Teacher training gennaio 2/8 gennaio 2019 presso CASA DELLA PACE (Gubbio)

80 ore – formazione continua

LA MAESTOSITA’ DEL RESPIRO NELLA PRATICA FLUIDA DELLO YOGA: VINYASA E PRANAYAMA

Cosa è il vinyasa?:

Il vinyasa è una forma di yoga fluido, dove l’importanza primaria è data al pranayama, al respiro, che deve sostenerci e condurci verso le percezioni interiori durante tutta la nostra pratica. Attraverso di esso riusciamo a connetterci completamente con il movimento e a rendere la nostra pratica una pratica di Yoga vera e non una forma di ginnastica o stretching. Il respiro permette al nostro corpo di veicolare l’ossigeno, questo permette al praticante di yoga di ossigenare continuamente i propri tessuti, organi, muscoli. Tale connessione permette alla nostra mente di ossigenarsi, di eliminare i pensieri e i rimuginamenti, di creare spazio e liberare quelli che nello yoga vengono definiti Siddhi (abilità spirituali o psichica) , i poteri legati alla connessione con il sè, l’intuizione e la chiaroveggenza (chiaroveggenza: lungimiranza, facoltà di avere una chiara visione del nostro cammino) Questo rende lo yoga un pratica dove non si avverte la fatica a fine lezione ma un senso di energia e appagamento totali.

Cosa è il pranayama?

Il pranayama è uno dei quattro principi fondamentali dello yoga. Prana, la nostra energia vitale, che attraverso il resiro, si propaga nel nostro organismo e ci riempie di nuova energia. Quella energia che disperdiamo continuamente nel nostro quotidiano invece di preservarla.

Il pranayama ci permette di generare nuova energia, attraverso tecniche diverse, aumentando o diminuendo il fuoco, innalzando o abbassando la temperatura, in supporto al momento che stiamo vivendo

In questo training lavoreremo sull’importanza di introdurre sempre il controllo del pranayama nelle proprie classi o nella propria pratica.

Leggi tutto “full immersion gennaio: formazione continua – 2/8 gennaio 2019”

RITIRO INIZIO ESTATE – 01/03 giugno

RITIRO DI INIZIO ESTATE – YIN / RESTORATIVE YOGA 

AGRITURISMO “ALBERELLI” (www.alberelli.com) Nibbiaia (Livorno)

01/03 GIUGNO – ARRIVO ENTRO LE ORE 16.30 – PARTENZA DOMENICA ORE 16.30

RICERCHIAMO IL CAMBIAMENTO ATTRAVERSO LO YOGA

Lo yin yoga è una pratica abbastanza recente dello yoga che trova le sue origini nella millenaria filosofia dello yoga e della medicina tradizionale cinese. Entrambe ci dicono che i nostri malesseri nascono tutti dalle nostre emozioni, da come le tratteniamo, e somatizziamo e permettiamo che esse blocchino le nostre energie, non ne permettano il libero fluire e questo è, secondo queste filosofie, la causa dei nostri blocchi fisici e spesso delle nostre malattie.

Lo yoga non vuole intervenire nella cura di una malattia ma ci indica il modo con cui possiamo gestire le nostre emozioni, come possiamo prenderci cura di noi stessi affinché queste emozioni possano transitare, come noi non siamo le nostre emozioni ma ben altro e che la cosa migliore che potremmo fare, per vivere meglio (anche le stesse emozioni) è capire che sono di passaggio, che siamo sempre dentro un cambiamento e che noi non siamo le emozioni che ci attraversano, e che potremmo viverle più serenamente senza identificarci in esse. Leggi tutto “RITIRO INIZIO ESTATE – 01/03 giugno”

LARUGA GLASER WORKSHOP – OTTOBRE 2018

E’ con immenso piacere che ospiteremo nuovamente nel nostro centro la grande insegnante di Yoga Laruga Glaser.

LARUGA GLASER – WORKSHOP A FIRENZE

19 / 21 ottobre 2018 – presso Olistic Network Firenze

La pratica che proporrà quest’anno a Firenze non sarà di solo pratica, ma lavoreremo anche sugli aspetti più profondi dello yoga, su Tapas, la disciplina, alla ricerca di ciò che è alla base della filosofia e della pratica yoga, ovvero, la connessione e l’unione profonda tra corpo, mente e spirito.

PROGRAMMA:

Talk: “The Fire of Transformation: Tapas”
Sabato
Vinyasa Integration (2,5 ore)
In questo workshop un’attenzione speciale sarà focalizzata sul movimento con consapevolezza, in unione con il respiro cosciente, altrimenti noto come vinyasa. Risolvendo le aree di instabilità che possono essere presenti, approfondirai il modo in cui costruire la forza, con cura e attenzione, basandosi sull’allineamento interno. I punti di attenzione focalizzati comprenderanno l’applicazione pratica di Tristhānam (postura, respiro, sguardo) in ogni movimento, per sviluppare un centro calmo e accedere al controllo dei sensi, noto come pratyāhāra. Impara ad attivare e aprire i canali energetici del corpo senza sforzo. Scopri equilibrio, supporto e integrità in posture basate sulla forza, nelle tecniche per il “jump-back” e per il “jump-through” come nell’analisi strutturale  di pose e transizioni difficili.
Awakening The Core: i Bandha, il respiro e altro (2 ore)
In questo seminario ci radichiamo più profondamente con la rete interna dei bandha mentre ci aggiustiamo sull’asse centrale del corpo. Comprendere correttamente come coinvolgere i bandha non solo apporta leggerezza al corpo ma anche stabilità e chiarezza alla mente. Impara a diventare più strettamente connesso a questa parte spesso elusiva e misteriosa della pratica dello yoga Ashtanga, adatta a tutti i livelli.
Domenica
Backbending with Ease: Liberare la spina dorsale (2,5 ore)
Il paradosso del backbending è che dobbiamo essere fermi e morbidi allo stesso tempo, unendo l’energia della forza con il lasciarsi andare. Impara i componenti di base del backbending in relazione al flusso naturale del corpo. Inoltre, impara a comprendere il concetto di rilascio attivo. Quando rilasciamo attivamente, sperimentiamo radicamento a terra per stabilire il flusso verso il basso di energia mentre utilizziamo completamente il respiro per essere quindi in grado di espanderci e approfondire. In questo seminario impara le tecniche fondamentali che permettono al corpo di trovare la sua profondità e forza mentre allo stesso tempo lascia andare. Per tutti i livelli.
The Gateway Poses of Primary Series and Intermediate Series (2.5 ore)
Tutte le posizioni nelle sequenze di Ashtanga Yoga sono importanti. Tuttavia, in questo workshop daremo un’occhiata più approfondita al nucleo delle posizioni in entrambe le serie primarie e intermedie che sono fondamentali per aprire e rafforzare la mente del corpo per preparare il terreno e le fondamenta per crescere ed evolversi in modo più intelligente nella pratica.

Leggi tutto “LARUGA GLASER WORKSHOP – OTTOBRE 2018”

Formazione Yin yoga Hawaii

TEACHER TRAINING ALLE HAWAII!!
8/18 giugno 2018 (possibilità su richiesta e contatto diretto al centro) di partecipare alla formazione completa di Hatha yoga 300 ore con aggiunta della formazione 200 di Hatha yoga che inizia il 19 giugno
YIN YOGA TEACHER TRAINING – FORMAZIONE INSEGNANTI YIN YOGA 100 ORE
1152 KOKO HEAD AVENUE – HONOLULU
https://www.facebook.com/YogaHawaii/
lo yoga ci insegna che per trovare equilibrio interiore dobbiamo lasciar andare, passare attraverso gli eventi accettando i cambiamenti, lasciandoli scorrere via, come acqua che passa e purifica. Per fare ciò dobbiamo gestire le nostre emozioni, eliminare gli atraccamenti e tutte le emozioni dannose che essi portano. La Medicina Tradizionale Cinese ci dice che per mantenere la salute e l’equilibrio dobbiamo gestire le nostre emozioni, mantenere un cuore vuoto, per lasciare spazio ai cambiamenti, alle novità, alle intuizioni, per permettere alla nostra anima di indicarci la giusta direzione. Lo yoga ci permette, attraverso i suoi insegnamenti teorici e pratici, di acquisire la capacità di lasciar andare. La medicina tradizionale cinese ci permette di conoscere e riconoscere le emozioni dannose e liberarle attraverso il fluire dell’energia lungo i meridiani energetici. Lo Yin yoga aiuta a liberare i canali tendino muscolari da blocchi causati da eccesso di emozioni e emozioni dannose per permettere all’energia vitale di fluire e mantenere il perfetto equilibrio psicofisico. In questa formazione l’attenzione sarà focalizzata su come imparare a gestire le emozioni attraverso lo yoga e la MTC.
Un corso innovativo dove alla formazione per l’insegnamento dello hatha yoga vengono legate le nozioni base della medicina tradizionale cinese e la modalità’ con cui lo yoga agisce profondamente lungo i canali energetici (meridiani).

Leggi tutto “Formazione Yin yoga Hawaii”