Ritiro di fine anno – ultimo dell’anno in yoga

RITIRO DI FINE ANNO – 29 DICEMBRE / 2 GENNAIO – CASA DELLA PACE – UMBRIA

CASA DELLA PACE – GUBBIO – ULTIMO DELL’ANNO IN YOGA
29 dicembre – 2 gennaio 2018

Festeggiamo insieme l’ultimo dell’anno all’insegna della tranquillità, quiete, disintossicazione.
All’interno di un meraviglioso casale umbro, immersi nel bosco ma vicini a città d’arte, il nostro ritiro vuole portare l’attenzione sul recupero dei normali ritmi di vita, su una respirazione corretta, su una pratica che permetta al corpo di disintossicare attraverso la pratica e una corretta alimentazione. Il corpo non è una macchina, anche se spesso lo trattiamo come tale. Non abbiamo la consapevolezza del nostro corpo, spesso ne sentiamo solo i disagi e i limiti, invece di portare l’attenzione sulla bellezza che si nasconde dietro anche il più piccolo movimenti. Non abbiamo consapevolezza di noi stessi e del nostro corpo, spesso ne deleghiamo la cura e l’attenzione ad altri, che siano medici, nutrizionisti, psicologi, come se in effetti non sia nostro compito, prima di tutti, salvaguardarlo.
Questo ritiro vuole portare l’attenzione sulla consapevolezza, sul riappropriarsi della propria mente, della propria identità, lontano dai ritmi frenetici che non ci permettono più neanche di capire esattamente chi siamo.
Lavoreremo sulla riattivazione dell’energia, sull’ascolto durante i movimenti, sulle pratiche di respirazione per riportare il respiro ad una dimensione normale.

ISCRIZIONI APERTE – max 15 posti

CONTRIBUTO: 440 EURO TUTTO COMPRESO (pensione completa, tè, infusi e frutta durante il giorno, pernottamento, pratiche) – il 30% da versare al momento della prenotazione

Per chi prenota entro il 15 novembre il contributo sarà di 380 euro anziché 440 euro.

TEMA DEL RITIRO:

LE ORIGINI DELLO YOGA (storico/culturali)

SAUCHA – PURIFICAZIONE (pratica di pulizia dell’intestino facoltativa)

COS’È LO YOGA, la sua collocazione storico/culturale, la sua evoluzione, le tradizioni e il contesto socio culturale in cui è nato e in cui si è sviluppato.

Saucha, uno dei principi fondanti dello yoga: la purificazione. La purificazione o pulizia, non solo del corpo, attraverso una sana alimentazione, ma anche della nostra energia, della nostra mente, dei nostri canali energetici.

In questo ritiro ci occuperemo di pulire e purificare il nostro corpo: attraverso gli asana e la pratica lavoreremo sulla detossinazione dei tessuti, dei muscoli e della pelle, attraverso shank prakshalana (pratica facoltativa) andremo a fare una pulizia profonda dell’intestino, attraverso le pratiche di YIN yoga e torsioni lavoreremo lungo i meridiani di stomaco, fegato, milza e reni (legati alla rabbia, ai rimuginamenti mentali e alle nostre paure), mentre le pratiche di pranayama permetteranno una riattivazione profonda dell’ossigenazione dei tessuti, l’eliminazione di scorie, il riequilibrio della nostra energia vitale (prana), il riappropriarsi di una giusta respirazione.
Lavoreremo su asana profonde e attivanti di torsione e allungamento , sia in modalità yang (dinamica) che in modalità Yin (passiva), nel rispetto del giusto equilibrio

Programma GIORNI 29 / 30 / 31 DICEMBRE

arrivo il giorno 29 dicembre entro le ore 15

dalle ore 17 alle ore 19 presentazione e pratica
Lo yoga e le sue origini – pratica di Yin Yoga

(lo Yin yoga è una pratica profonda, dove si lavora sui meridiani energetici per liberare i blocchi, anche fisici, causati da emozioni trattenute)

il giorno 30 / 31 dicembre:

8.00 / 9.30 teoria sulle origini dello yoga e pratica di hatha yoga

9.30 / 11 colazione e tempo libero

11 / 12.30 tecniche di meditazione e pranayama – la meditazione e il pranayama per calmare la mente e ripulire mente e corpo – teoria e pratica

13 / 16.30 pranzo e pausa

16.30 / 18.30 pratica hatha/yin yoga su torsioni – attivante, dopo la pratica ci lasceremo guidare in un bagno sonoro – per utilizzare il suono a rilassare la mente e lasciare che i muscoli possano iniziare a rigenerarsi

cena & eventuale condivisone

PROGRAMMA 1 GENNAIO (importante: la pratica di pulizia dell’intestino è facoltativa)

ore 8.00 pratica Shank Prakshalana (pulizia dell’intestino)

Ore 10/11 pratica hatha/yin yoga (aperta a chi non ha eseguito la pulizia dell’intestino)

ore 11.30/13: le origini dello yoga – teoria (le origini storiche, il contesto sociale dalle origini ai giorni nostri, le tradizioni)

riposo fino alle ore 16.30 – no pranzo, solo piccolo spuntino con alimenti specifici

16.30 / 18.30 pranayama, pratica e bagno sonoro

NON è previsto un cenone di Capodanno, ma una cena normale senza eccessi

SISTEMAZIONE E DISPONIBILITA’ SPAZI: camere multiple con bagno

Alloggeremo in un agriturismo che ospita ritiri yoga immerso nel bosco, vicino a Gubbio…. (www.casadellapace.org)

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI INVIARE UN SMS O WHATSAPP AL NR 339/8204423 O UNA MAIL A info@olisticnetwork.com (www.olisticnetwork.com – pagina fb olistic network)

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *